Musicali

Il 24 novembre esce una nuova versione del progetto discografico “Vivere e Rinascere” di Michele Zarrillo, presentato quest’anno a Sanremo con il brano "Mani nelle mani”. Il nuovo album “Vivere e Rinascere-Passioni” è arricchito da un CD che contiene le cover di grandi successi senza tempo: “Passioni” è il titolo di questo capitolo aggiunto, non un semplice disco di cover, ma un vero e proprio nuovo album in studio del cantautore romano. In "Passioni" Zarrillo canta la colonna sonora della sua vita, scegliendo di reinterpretare non i suoi successi ma canzoni, italiane e non, divenute, negli anni, dei veri e propri classici. Questo disco è una piccola parte del jukebox personale del cantautore: è una raccolta di canzoni che lo hanno accompagnato nel corso degli anni e che Michele voleva da tempo reinterpretare. Si va dalla più recente "Luce" di Elisa a "Quando" di Pino Daniele, passando per "Don Giovanni" di Battisti-Panella, "Futura" di Lucio Dalla, "Amore per te" di Mango, "Via" di Claudio Baglioni, "Canzone" di Don Backy e un altro classico recente come "Xdono" di Tiziano Ferro. Ci sono anche due canzoni in inglese, "Lately" di Stevie Wonder e “S...
Registrato dal vivo durante l’ultimo indimenticabile ONE MORE LIGHT WORLD TOUR 2017 e dedicato alla memoria del cantante della band Chester Bennington, prematuramente scomparso pochi mesi fa, esce il 15 dicembre il CD “ONE MORE LIGHT LIVE” “Vogliamo dedicare questo album live a nostro fratello Chester, che ha messo tutto il suo cuore e la sua anima nell’album ONE MORE LIGHT. Dopo aver registrato l’album, scherzavamo con Chester dicendo che, avendo alzato l’asticella così in alto durante le registrazioni, non ce l’avrebbe mai fatta a riprodurre dal vivo la stessa incredibile alchimia. Ovviamente, aveva accettato la sfida. I concerti all’inizio dell’estate sono stati straordinari. Chester pensava che fosse il miglior tour di sempre. La gioia e la complicità che si creava sul palco rifletteva la stretta connessione che legava noi, i fan e la musica. Ogni sera, prima di salire sul palco, ci mettevamo in cerchio, ci concentravamo e condividevamo tutto quello che ci passava per la testa.
Chester si inventava sempre dei giochi di parole sul nome della città in cui suonavamo, questo era il nostro rituale, ma più di tutto era un momento in cui esprime...
Dashiki...come il nome del tradizionale abito africano che ha ispirato questo progetto. Dashiki...come il collettivo di artisti (cantanti, ballerini, designer e video maker) di origine europea e africana supervisionati da un celebre DJ e produttore che questa volta ha deciso rimanere nell’ombra, lavorando dietro le quinte.
Ed è stata proprio una vacanza in Nigeria del misterioso Dj a ispirarare questo progetto. Il risultato? Un mix perfetto che unisce entrambi i significati di questo termine e che mescola cultura e musica. Tutto questo è DASHIKI. “Forget You” è lo straordinario singolo di debutto di Dashiki che verrà lanciato a livello mondiale il 24 novembre e vedrà la partecipazione dell’artista inglese Boy Matthews, noto per aver prestato la sua voce nel brano “Ocean Drive” del Dj e produttore discografico britannico Duke Dumont....
Gli AMISTAT sono un duo australiano, composto dai gemelli Jan e Josef Prasil, che debutteranno il prossimo 24 novembre in Italia. Il singolo, nato dopo un lungo tour europeo di oltre 60 date, si intitola “The Coward”. Il brano vuole rappresentare la condizione di chi non riesce ad esprimere i propri sentimenti e finisce dunque per apparire vigliacco (The coward, appunto). Gli AMISTAT si sono formati quando Jan e Josef, non riuscendo a trovare un impiego fisso, hanno scelto di cimentarsi in live acustici per le vie di Melbourne. La loro crescente popolarità come buskers li ha poi portati a girare l’intera Australia. Secondo la band: "Ci siamo resi conto che il nostro sound era unico. Inoltre la gente che ci seguiva e supportava chiedeva a gran voce un album e un video musicale. Così è nato il progetto AMISTAT.". La chitarra di Jan e la voce calda e potente di Josef si fondono in un’unica armonia, in maniera semplice ed elegante. Il pianoforte e le percussioni contribuiscono a completare l'atmosfera acustica. Accompagnati dal violoncellista Julian Swinnerton e dal pianista / percussionista Ryan Oliver, gli AMISTAT stanno per parti...

PROGRAMMI

  • Quelli della Musica Felice
  • Radio Days
  • Spazio Blu Graffiti
  • Casa Monica
  • NET Magazine
  • Rumors
  • L'ora dello Sprits
  • Tutti a Scuola
  • Blu Top Hits
  • Seven O'Clock
  • Spazio Blu Cafè
  • Ottopuntozero
  • Black Party
  • Dance History
  • Venerdì 70
  • Altri Suoni
Centralino:
+39 0771 46 00 13
Radio Spazio Blu:
Via Indipendenza, 117
04024 Gaeta LT
Fax: +39 0771 46 28 02
SMS: +39 333 21 82 300
E-mail: diretta@spazioblu.com