Locali

  Si è da poco conclusa una mirata operazione di controllo sulla intera filiera della pesca condotta dal personale militare del Compartimento marittimo di Gaeta, sotto il coordinamento della Direzione Marittima del Lazio, promossa a livello nazionale dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto. Nell’ambito di tale operazione che ha visto impiegati nell’ultima settimana antecedente le festività Pasquali, oltre 90 militari tra le pattuglie di terra ed il personale delle motovedette in mare, sono stati effettuati una serie di controlli lungo il litorale di giurisdizione nei comuni costieri del sud pontino e presso le isole ponziane, presso gli esercizi di ristorazione, le pescherie, i mercati ittici ed i punti di sbarco. Scopo dell’attività è stata la verifica dell’osservanza della vigente normativa posta a tutela della salute del consumatore finale, al fine di garantire la tracciabilità e la salubrità del prodotto ittico come previsto dalle vigenti norme di settore. Il personale militare impiegato ha eseguito oltre 80 controlli, a seguito dei quali sono state accertate una serie di violazioni alla citata normativa da...
Tuti i segreti dell’abbinamento perfetto tra cibo e birra artigianale di qualità. A svelarli, per la prima volta a Fondi, il vero “guru” della birra artigianale italiana e belga: Lorenzo Dabove, in arte “Kuaska”. Riconosciuto a livello internazionale come uno degli esperti più competenti e completi, presidente di giuria nei concorsi birrari più prestigiosi in Italia e nel mondo, Lorenzo Dabove è arrivato a Fondi per concludere in bellezza il 1° Corso di degustazione di primo livello targato Unionbirrai. Ad organizzare il corso, l’associazione birraria “BrassiFondi”,  insieme al Knulp Pub con il ristorante “Da Fausto” e con la collaborazione di locali quali l’Excalibur Pub, Il Giurges Pub e il ristorante “Le Pantanelle”. “Kuaska” ha tenuto l’ultima lezione del corso (l’11esima) che aveva come tema “l’abbinamento tra birra e cibo”. Un percorso formativo che ha visto la partecipazione di ristoratori, publican, operatori del settore e semplici appassionati. La lezione ha visto un percorso gastronomico studiato e supervisionato dallo chef Fausto ...
  Nell’ultimo periodo numerosi sono stati gli episodi di presunti attacchi di lupi al bestiame presente nel territorio del Parco Naturale dei Monti Aurunci. Nei giorni scorsi invece è stata ritrovata la carcassa di un lupo lungo il bordo della Formia-Cassino, nei pressi di Penitro. Sulla vicenda interviene il naturalista dell’Ass. Ambiente Natura e Vita, Dott. Marco Del Bene, studioso dei lupi. “Spesso la disinformazione naturalistica crea allarmismo e odio verso questo predatore importante per l’ecosistema del nostro territorio, infatti molte predazioni vengono attribuite al lupo, ma in molti casi sono da attribuire a cani randagi, singoli o in gruppo. La presenza del lupo nel Parco Naturale dei Monti Aurunci, accertata e stabilizzata ormai da anni, è un’importante realtà nel panorama naturalistico, il fenomeno del randagismo non va invece sottovalutato. Il lupo cacciando gli ungulati – ad esempio i cinghiali -  permette l’evoluzione delle popolazioni di questi ultimi. Infatti in condizioni naturali le popolazioni di ungulati selvatici si compongono di individui in buona salute e di altri più vulnerabili e deboli...
“Facciamo un Patto?”. Strutture inutilizzate, giardini, quartieri: Cittadini ed Associazioni si prendono cura della Città. Il Gruppo Locale dell’Associazione Ambientalista “Fare Verde” Onlus, in applicazione del principio di sussidiarietà di cui all’art. 118 comma 3 e 4 della Costituzione, ha chiesto all’Amministrazione Comunale di Fondi di sostenere e valorizzare l’autonoma iniziativa dei Cittadini, singoli o associati, volta al perseguimento di finalità di interesse generale. Obiettivo ottenibile con l’istituzione dei “Patti di Collaborazione”, e nel dettaglio di un “Regolamento sulla Collaborazione tra Cittadini ed Amministrazione Comunale” per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani. Molte Città italiane hanno già visto svilupparsi e diffondersi questa iniziativa, con una massiccia partecipazione dei Cittadini, un crescente interesse che fa lievitare il senso di appartenenza e l’orgoglio, sensibilizza l’opinione pubblica, finisce per avere ricadute sicuramente positive anche sull’educazione delle giovani generazioni e favorisce il rispetto per l’ambiente ed il territorio. “Fare Verde” ha ch...

PROGRAMMI

  • Quelli della Musica Felice
  • Radio Days
  • Spazio Blu Graffiti
  • Pink Magazine
  • Net Magazine
  • Rumors
  • L'ora dello Sprits
  • Tutti a Scuola
  • Blu Top Hits
Centralino:
+39 0771 46 00 13
Radio Spazio Blu:
Via Indipendenza, 117
04024 Gaeta LT
Fax: +39 0771 46 28 02
SMS: +39 333 21 82 300
E-mail: diretta@spazioblu.com