Ciao!
Questa volta ti parlerò dei modi escogitati dalle compagnie telefoniche per indurre gli utenti a pagare decine o centinaia di Euro per servizi non voluti. I dati riferiscono di 13 milioni di italiani per un giro di affari di 10 milioni di Euro all'anno in continua crescita.
Questo è uno dei riflessi negativi dovuti al boom congiunto di smartphone, app e internet mobile. Gli utenti, infatti, vengono abbonati automaticamente dopo aver usato applicazioni o navigato su pagine web dal cellulare. Potrebbe capitare anche a te di trovarti a navigare su siti normalissimi, ed ignaro, incorrere nel pericolo di poter digitare, anche in modo distratto, un qualsiasi banner, anche invisibile o addirittura normale, che può apparire sullo schermo del tuo smartphone: giochi, contenuti erotici, suonerie.
Spesso l’utente se ne accorge dopo mesi di distanza e, cercando di contattare il proprio operatore, incontra un muro: "Non dipende da noi, il servizio è di altri", persino "I soldi non vanno a noi". Dietro queste attività, invece, c'è un business che coinvolge tanti soggetti, operatori compresi.
Cosa puoi fare per evitare tali truffe?
Te lo dico in diretta mercoledì 7 Febbraio, alle 10:10, su Radio Spazio Blu.
Avv. Michele Ferrara

PROGRAMMI

  • Quelli della Musica Felice
  • Radio Days
  • Spazio Blu Graffiti
  • Pink Magazine
  • Net Magazine
  • Rumors
  • L'ora dello Sprits
  • Tutti a Scuola
  • Blu Top Hits
Centralino:
+39 0771 46 00 13
Radio Spazio Blu:
Via Indipendenza, 117
04024 Gaeta LT
Fax: +39 0771 46 28 02
SMS: +39 333 21 82 300
E-mail: diretta@spazioblu.com