Musicali

 "Non ho dormito per la felicità". Visibilmente emozionato il vincitore delle nuove proposte Sanremo, Gaudiano con “Polvere da sparo”. "Stanotte ho chiuso gli occhi molto tardi, l'adrenalina mi ha portato a vivere con emozione la serata. Dentro di me ero molto euforico, anche se la situazione che viviamo ci costringe a non sfogare la felicità per festeggiare. Sono tornato in camera, ho ricevuto tantissimi messaggi, tanto amore".  " “È la canzone che non avrei mai voluto scrivere – confessa il giovane cantautore pugliese ma è anche il brano che mi ha permesso di parlare di questi temi, oggi, a Sanremo. È nata di getto, mentre uscivo da un periodo difficilissimo, al centro del quale c’era solamente l’assenza di mio padre. Io e lui avevamo un rapporto speciale. I momenti insieme sono diventati immagini, le immagini si son fatte spazio e io ho deciso di custodirle, per parlare di lui, di noi, del dolore e della mia rinascita”....
“Non sono qui per vincere ma per fare il mio lavoro di musicista”. Ermal Meta – commenta cosi la prima posizione. Certo è un risultato straordinario, non me lo aspettavo davvero. Ne sono onorato, felice ma non per questo penso di vincere. Al traguardo finale manca ancora molto e il Festival ci ha abituato a un sacco di cambiamenti e stravolgimenti: sono convinto che non rimarrò ancora al primo posto. Del resto, la classifica mi interessa fino a un certo punto. Voglio arrivare alla gente - sottolinea Meta che su quel palco ha già trionfato: nel 2018 con Fabrizio Moro e il brano Non mi avete fatto niente.  L'anno prima aveva portato a casa il Premio della Critica Mia Martini per Vietato Morire. "Sono e sarò sempre grato ai giornalisti per quel riconoscimento. E dunque non ho paura del loro giudizio, come quello di chiunque altro che sia scevro da questioni personali: quando ci si mette in gioco, non lo si può fare solo per ciò che si vuole”. Quest’anno al Festival, Ermal, è tornato con una ballad “Un milione di cose da dirti” brano che sarà contenuto nell’album “Tribù Urbana” in uscita il prossimo 12 marzo. Il disco evidenzia l’altissimo livello...
DI CARMEN GUADALAXARA  È un upgrade stilistico. È pop con sfumature urban scritto a più mani da Federico Lucia, Francesca Michielin, Davide Simonetta, Alessandro Mahmoud, Alessandro Raina e prodotto da D.Whale, segna il ritorno dei due artisti che tornano a collaborare e ad esibirsi insieme dopo i successi di “Magnifico” e “Cigno Nero”. “Chiamami per nome” è un brano in gara, alla 71esima edizione del Festival della canzone italiana cantato da Fedez e Francesca Michielin.  “Chiamami per nome” affronta principalmente le tematiche dell’amore, ma riflette anche le insicurezze del momento attuale, in cui siamo fortunati a vivere e il grande privilegio della speranza. Fedez non è più solo un rapper: oggi è un conduttore, un business man e soprattutto una figura mediatica di rilevanza non indifferente in Italia. Francesca è una ragazza figlia del suo tempo, che ascolta l'indie, l'urban e la trap, che sa che la musica liquida non conosce barriere, che sotto ai palchi dei festival internazionali studia le nuove tendenze e le assorbe e che magicamente cita Verga nel suo linguaggio comune. Qualche giorno fa Fedez aveva spoilerat...
“Per me è stata una bellissima ripartenza che mi da tanta energia” – racconta Annalisa, che è al secondo posto della classifica della 71esima edizione del Festival della Canzone Italiana con il brano “Dieci” scritto dalla stessa cantautrice con Davide Simonetta, Paolo Antonacci e Jacopo Matteo Luca D’Amico e on line il video con Riccardo Mandolini, tra i protagonisti della serie Netflix "Baby . Il primo messaggio dalla mia famiglia? Quello di mio padre Elvio, agguerritissimo e super competitivo. Più di me. E’ rimasto sveglio fino alla fine della trasmissione e mi ha dimostrato il suo sostegno con parole divertenti» “La musica – spiega Annalisa - è sempre stata la mia psicologa personale. Nel canto trovo il mio modo per auto-analizzarmi ed esprimere quello che penso. Più in generale, mi aiuta molto anche cercare di guardarmi da fuori, calandomi nel punto di vista degli altri”.  Ma chi è Annalisa? Vive a Savona. È vegana. È stata fidanzata con il musicista Davide Simonetta fino al 2017. Ha collaborato con Gianna Nannini, Fedez (suo rivale quest’anno a Sanremo). J-Ax e Achille Lauro hanno collaborato al suo ultimo album, Nuda… A Sanremo...

PROGRAMMI

  • Quelli della Musica Felice
  • Radio Days
  • Spazio Blu Graffiti
  • All'ora dello Spritz
  • Blu Top Hits
  • Ti sveglio alle 6
  • Shaker
  • Il weekend del buonumore
  • Blu Jeans
Centralino:
+39 0771 46 00 13
Radio Spazio Blu:
Via Indipendenza, 117
04024 Gaeta LT
Diretta: ‎+39 0771 03 84 23
SMS: +39 333 21 82 300
E-mail: diretta@spazioblu.com